post

Gli imperdibili: luoghi da visitare e ristoranti tipici a Trieste

Per una breve fuga o una toccata e fuga a Trieste, esistono moltissimi luoghi e ristoranti tipici che vale la pensa visitare. L’atmosfera magica che si respira in città è difficile da dimenticare ed accompagnerà nelle vostre passeggiate per le stradine della città, così come i vostri pasti. Trieste ha una cucina particolare, di confine, che parla un po’ italiano, un po’ sloveno, un po’ austriaco. Questo significa che prenotando un tavolo in uno dei tanti ristoranti tipici a Trieste potresti rimanere piacevolmente stupiti dalla qualità delle proposte culinarie.

Ma partiamo dai luoghi simbolo della città. Innanzitutto va assolutamente visitata la famosa Piazza Unità d’Italia conosciuta per essere una delle più grandi del paese e che ha un affaccio diretto sul mare. Sorseggiare un caffè in uno dei tanti bar della piazza, mentre si assaggia una fetta di torta Sacher e si ammirano le facciate in stile austroungarico dei suoi palazzi è una delizia per gli occhi, oltre che per il palato! Un’altra cosa da fare assolutamente è una passeggiata lungo il Molo Audace. Ben 246 metri di lunghezza che costeggiano il mare e che vi faranno ammirare la città da un diverso punto di vista.

Le lunghe passeggiate per la città rischiano di stimolare la fame e, fortunatamente, a Trieste non è difficile trovare un posto dove mangiar bene. Perché non andare alla ricerca di ristoranti di pesce a Trieste sulle rive? La sera questa città ha un fascino incredibile. Andare a cena in uno dei tipici ristoranti del carso triestino è davvero il miglior modo di godere delle bellezze locali.